Una statistica dice che 1 edificio su 4, in Sicilia, necessita di riqualificazione energetica

Secondo un’analisi effettua dal CRESME, in Sicilia, esistono 375 mila edifici abitativi in stato pessimo che avrebbero bisogno di riqualificazione energetica.

Innovazione ambientale

Sicuramente molte strutture sono carenti di manutenzione, ma è pur vero che, a mettere il bastone tra le ruote, ci si è messo il clima che è impazzito. Se è vero che fino a qualche anno fa, le case della Sicilia e del sud Italia in generale, non avevano bisogno di impianti di riscaldamento perché il clima era benevolo anche in inverno, tanto che le persone non conoscevano l’uso di cappotto o giacconi pesanti, ora le cose sono cambiate. Da qualche anno a questa parte, infatti, si è registrato più facilmente freddo e maltempo al sud piuttosto che al nord.

Fatte queste considerazioni, risulta lampante che devono essere apportate delle modifiche alle abitazioni esistenti poiché sono nate per combattere il caldo e non il freddo. A questo punto diventa indispensabile cambiare completamente l’approccio nella realizzazione degli edifici abitativi puntando ad una maggior efficienza energetica, ma per le costruzioni già esistenti, come si fa? Legambiente cerca di sensibilizzare i cittadini a un nuovo modello di vita nei confronti dell’ambiente, a partire dall’importanza delle scelte e della manutenzione ordinaria.

Spendere per risparmiare

Sembra un gioco di parole, ma in realtà è una rapporto molto reale. Il discorso vale per tutti. Per esempio, quando si va ad acquistare un elettrodomestico nuovo, spesso si guarda al prezzo e si sceglie quello che costa meno. Quello si trasformerà in un risparmio nell’immediato, ma non sul lungo termine poiché il costo minore, spesso, nasconde classi energetiche esose. Un classe B può costare 100/200 euro in meno di un Classe A+++ ma i consumi limeranno ben presto il risparmio. Lo stesso paragone si può fare per le caldaia. Molti non fanno fare la manutenzione ordinaria perché pensano di risparmiare, ma la caldaia, sporcandosi, renderà sempre meno, aumentando i consumi. Un contratto di assistenza caldaie Beretta Roma, consente notevoli risparmi energetici e maggior efficienza, di conseguenza si trasforma in un risparmio. Pensateci.

 

 

 

Lascia un commento