Ermal Meta, racconta Fanpage, è uno dei favoriti per la vittoria finale del Festival di Sanremo 2021, il cantante italo-albanese però baratterebbe la sua seconda vittoria al festival della musica italiana con un nuovo scudetto per il Napoli (quote antepost e partite su questa pagina).

“Sono tifoso e mi fa rabbia vedere la squadra così giù in classifica” ha detto il cantante, “tra il successo al Festival e lo scudetto sceglierei lo scudetto”. Un po’ come Paolo Bonolis che dispensa anche consigli e analisi strategiche sull’Inter da un protagonista dell’Ariston di quest’anno arrivano anche idee e riflessioni calcistiche. Le riporta Fanpage e ne vediamo qualcuna.

Messi si nasce, Gattuso si diventa

Il cantante consiglierebbe a De Laurentiis di tenere Gattuso e rafforzare la squadra in centrocampo, in effetti ci sono delle novità per la prossima stagione ma anche questo campionato, news su un giocatore del Verona conteso con il Milan e sul palco è ospite Ibrahimovic che canterà con Mihajlovic allenatore del Bologna, prossima avversaria dei bianco celesti.

Ermal Meta ha dichiarato che vede bene Ibra al Napoli, “sarebbe figo” ma secondo l’artista serve un centrocampo ancora più forte. Il Napoli è una squadra iconica e dopo fa un elenco di giocatori importanti: “un Barella lo vedrei benissimo in azzurro. Messi si nasce, Gattuso si diventa. Giocare senza tifosi è più dura rispetto a cantare senza pubblico. Mi piace il Napoli e pure il Bari, De Laurentiis è il mio presidente. A lui dico che si può dare di più. Forza Ringhio cento volte.”

La prossima partita del Napoli

Il Napoli in questo momento è al sesto posto in classifica, preceduta dalla Roma in Europa League. Nelle ultime cinque partite, la squadra partenopea ha ottenuto un pareggio, due vittorie e due sconfitte. La prossima partita è in casa, nello stadio San Paolo (a porte chiuse per via del Covid) contro il Bologna. Le due squadre non hanno mai pareggiato tra loro nelle ultime sette sfide in Serie A in casa dei campani. Il Napoli ha perso due sfide su quattro contro il Bologna, la squadra romagnola potrebbe essere favorita per il pareggio e anche per la vittoria. Ecco le formazioni probabili:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielisnki, Insigne; Mertens

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Antov, Soumaro, Mbaye; Dominguez, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow

News sul Bologna

Ci sono tante assenze pr il Bologna di Sinisa Mihajlovic, gli indisponibili sono Tomiyasu, Faragò, Dijks, Baldursson, Hickey, Dominguez e Schouten. La difesa si baserà tutto su De Silvestri e Mbaye sulle Fasce, Soumaoro Danilo al centro. Nel centro campo anche Svanberg e Poli, alle spalle di Barrow invece Soriano, Orsolini Sansone.

News sul Napoli: il rientro di Osimhen e il rinnovo di Insigne

Gattuso ha recuperato Osimhen che in semifinale di Coppa Italia ha subito un truma cranico, non giocano Lozano e Petagna a causa degli ultimi infortuni.

Il Mattino ha dedicato un articolo a Lorenzo Insigne, si rinnova forse l’ultimo contratto del capitano della squadra. La Ssc Napoli ne vuole fare una bandiera e risponde con il rinnovo fino al 30 giugno 2022 alle grandi squadre in Italia ed Europa che volevano prendere il posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *