Sicuramente saranno daccordo i nostri amici e lettori di https://barbatop.it/ che dello stile ne hanno fatto una scelta professionale. I vestiti qualche volta si rompono, qualche volta diventano noiosi perché magari li indossiamo da tanto tempo, qualche volta siamo costretti a chiamare un sarto o una sarta per delle sistemazioni.

Quanto è brutto poi dover tornare in un negozio a portare un vestito perché ha un piccolo difetto da dover sistemare oppure che ci costringe a dover rinunciare. Dovete sapere che tra militari imparare a cucire è un obbligo e un tempo nei grandi viaggi di necessità ago e filo venivano portati dai pellegrini e dai grandi migranti.

Gli uomini non sempre sapevano cucire ma nella necessità se la cavavano, anche perché andare dalle sarte che ce ne erano numerose nei borghi cittadini era un costo che non sempre si poteva sopportare.

Da ieri ad oggi le cose non sono molto cambiate e con una moda maschile sempre più da urlo e grandi brand l’uomo contemporaneo, giovane, bambino, anziano, adulto che sia troverà notevoli vantaggi nel prendere ago e filo. Ecco i nostri dieci perché.

Risparmi sulla sartoria

Si va dal sarto quasi ogni volta che si acquista un vestito, soprattutto quelli eleganti, se non ci sono mamma o nonna o sorelle che non ti aiutano non puoi far altro che ingegnarti da solo ad attaccare un bottone o ad accorciare, allargare un maglione, eccetera.

Non sei costretto a ritornare in negozio a riportare le cose

Vale la stessa cosa, molti negozi o centri commerciali offrono la possibilità di avere dei prezzi scontati per piccoli lavori di riparazione e sartoria però pensate a quanta noia dover tornare alla cassa, prendere un nuovo scontrino e poi tornare. Se in casa avete qualcuno che sa cucire, ricamare e può insegnarvelo.. approfittatene!!!

Puoi personalizzare i tuoi vestiti

Più con il ricamo che con il semplice cucito ago e filo, più con la macchina da cucire perché accelera di molto il lavoro. E poi ci sono adesso anche le stampanti e tantissimi materiali da applicare a caldo per colorare, creare una scritta, rendere unici i vestiti.

Hai un’attività scaccia noia alternativa ai videogiochi

Ricamare, cucire, creare un qualcosa dal nulla, modificare il guardaroba, abbinare colori e forme migliora la mente, lo spirito e le giornate. Insomma, una cosa in più da fare a casa quando non abbiamo impegni.

Apprezzeranno questa qualità anche le donne

Quale donna non apprezza un uomo che ha anche qualità artistiche e artigianali? L’uomo dietro ai fornelli ormai è dappertutto, viva l’uomo dietro la macchina da cucire e non solo per sé stesso…

Puoi aiutare le donne nello shopping perché imparando a cucire si apprendono tante cose su tessuti, colori e cuciture

Lo shopping è una cosa noiosa per gli uomini non per chi però imparando a cucire, studiano un po’ di moda e tessuti sa riconoscere un vestito di qualità o meno, non nell’estetica proprio per come è prodotto. Seconda qualità che le donne apprezzeranno…

Puoi aiutare la tua donna a personalizzare gli abiti o meglio ancora creargli un regalo tutto tuo

Poi pensa se a tutto ciò a San Valentino, nel giorno del compleanno, dell’onomastico si apre il pacco del regalo e si trova un vestito o un oggetto fatto a mano e di qualità, ottavo motivo per imparare a cucire o ricamare e terza qualità che le donne apprezzeranno

È un’abilità che puoi insegnare oltre che utilizzare per te stesso

Perché poi non insegnare alle persone che amiamo a cucire? A ripararsi un vestito da soli? Ad intervenire al posto di mamma, nonna, zie, cugine, amiche, vicine di casa se ad esempio si strappa una parte evidente e preziosa di un vestito?

Se un vestito elegante ti si rovina mentre lavori o sei fuori casa puoi riparare il danno da solo

Il motivo per cui i militari imparano ad usare ago e filo è perché la divisa deve essere sempre a posto, nei luoghi di lavoro forse si ha meno rigidità ma l’occhio vuole la sua parte e imparare a cucire ci permette di intervenire sul nostro abito se si rompe per qualsiasi motivo, basta anche un filo perché ci si impiglia ad una porta, a chi non è capitato almeno una volta?

Se sei bravo trovi lavoro

I mercatini handmade sono davvero tanti e creare un piccolo e-commerce non è una cattiva idea, anche la possibilità di crearsi un mestiere o un secondo lavoro lo inseriamo tra i buoni motivi per cui anche un uomo dovrebbe imparare a cucire. Tu che ne pensi di tutto ciò che abbiamo scritto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *